Notice: Undefined offset: 58 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 58 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: reviewrecensionegamingCuffiePatriotrgbpatriot viperViper V370UBR

Patriot Viper V370 27

L’ultimo prodotto da noi recensito della serie Viper Gaming di Patriot è stato il mouse V560 (QUI la recensione). Patriot nel frattempo ha ampliato la gamma di prodotti con nuove tastiere e nuove cuffie. Proprio parlando di cuffie andremo ad analizzare il modello V370. Le Patriot Viper V370 sono un Headset 7.1 su connessione USB con retroilluminazione RGB e dotate del sistema Ultra Bass Response (UBR) che servirà/aiuterà a migliorare complessivamente la qualità sonora ed in particolar modo la resa delle basse frequenze. Le Viper V370 potranno essere inoltre gestite/personalizzate (retroilluminazione RGB) dal relativo software di gestione.

PatriotMemoryLogo

Fondata nel 1985 con sede a Fremont in California (USA), Patriot è riuscita nel corso del tempo a farsi apprezzare sul mercato consumer grazie alla presenza di prodotti altamente competitivi, sia dal punto di vista tecnico che economico. Il successo di Patriot è dovuto anche al servizio di assistenza di primordine, attento alla clientela più esigente. A conferma di questo, la rete vendita è presente sia in America che in Asia e si avvale di più canali e distributori certificati sparsi in tutto il mondo. A fare la differenza non è solo la presenza di ingegneri altamente qualificati, ma è l’intero staff che grazie ad un’eccellente catena produttiva e a controlli qualitativi severissimi è in grado di offrire la garanzia a vita sulle memorie.

Patriot Viper Logo serie Gaming

Di recente Patriot è scesa in campo anche con una propria linea di periferiche da gaming che prendono il nome dalla serie omonima di RAM Viper. La nuova serie di periferiche da gaming si chiama Patriot Viper e nel corso di questi mesi/anni si è allargata con nuovi e validi prodotti.


Procediamo ad elencare brevemente le caratteristiche delle cuffie Patriot Viper V370:

specifiche tecniche


L’headset Patriot Viper V370 sarà ospitato nella consueta confezione di cartone con una piccola apertura trasparente sul lato sinistro per mostrarci sin da subito parte del prodotto all’interno. Troveremo le principali informazioni e diverse immagini illustrative nonché le specifiche tecniche.

Patriot-Viper-V370-1  Patriot-Viper-V370-2

Nel lato superiore avremo tre sigilli in plastica a garantire l’integrità del prodotto.

Patriot-Viper-V370-3

Prima di procedere all’analisi delle cuffie, vi lasciamo al video dell’unboxing:

.be">


Rimossi i sigilli ed estratto il contenuto dalla confezione avremo dinanzi a noi:

Patriot-Viper-V370-4

Bundle molto completo.

Passiamo dunque ad analizzare le cuffie. Le Patriot Viper V360 offrono un design abbastanza classico e moderno allo stesso tempo. La colorazione interamente nera renderà la retroilluminazione RGB ancora più valida oltre a considerare, come vedremo a seguire, alcuni degli effetti di illuminazione possibili. Le dimensioni delle cuffie sono medie e il peso complessivo si attesterà a circa 385 g. Peso che ormai risulterà nella norma per la tipologia di prodotto.

Patriot-Viper-V370-5  Patriot-Viper-V370-6  Patriot-Viper-V370-7

Partendo dalla Headband abbiamo una struttura realizzata in solida plastica con una superficie rugosa. Nella zona centrale troveremo un incavo/zona scavata e il relativo logo della serie Viper. Giusto per non venire meno ai dettagli e personalizzazione.

Patriot-Viper-V370-8

Come di consuetudine nella zona interna della Headband avremo l'imbottitura in gomma con rivestimento in similpelle. Immancabile per ottimizzare il comfort una volta indossato l’headset.

Patriot-Viper-V370-10

Inoltre come ogni altro headset da gaming che si rispetto potremo regolare l’ampiezza delle cuffie tramite inserti in metallo e 8 Step/Livelli.

Patriot-Viper-V370-12

Non ci resta che passare alla zona esterna dei padiglioni. Padiglioni realizzati sempre in plastica con una forma non ovale ma trapezoidale. Le Patriot Viper V370 rimangono comunque un Headset Over-Ear.

Patriot-Viper-V370-13  Patriot-Viper-V370-14

Anche in questo caso i dettagli non mancano ed ecco che avremo non solo la presenza di un inserto in colorazione Grigia quasi alluminio ma anche il nome della serie Viper. Intorno questo inserto a contrastare validamente la colorazione Full Black avremo una serie di LED che andranno a garantire l’illuminazione RGB al prodotto. Illuminazione che sarà relativa solo a questa zona e ovviamente in ambo i lati.

Patriot-Viper-V370-15

Dettaglio del lato sinistro.

Patriot-Viper-V370-16

Non possiamo non notare la presenza di due tasti posti nel lato posteriore del padiglione sinistro. Più precisamente avremo la rotellina per la regolazione del volume e il tasto/switch a due posizioni per attivare o disattivare il sistema e funzione UBR.

Patriot-Viper-V370-17

Avrete notato che non sia ‘’presente’’ il microfono. Infatti questo di tipo foldable. Nascosto nel padiglione sinistro quando non ci servirà renderà il design delle cuffie ancora più pulito.

Patriot-Viper-V370-19

Per utilizzare il microfono ed iniziare una comune onversazione vocale ci basterà abbassarlo e portarlo in posizione. Avremo diversi ‘’Step’’. Ovviamente è un microfono ad asta fissa e non potremo regolarlo/fletterlo verso lato destro e/o sinistro. Ma è ovvia come cosa.

Patriot-Viper-V370-20  Patriot-Viper-V370-21

Avremo compreso anche come non sia presente un controller sul filo ma avremo tutto il necessario a portata di padiglione. Per disattivare il microfono ci basterà riposizionarlo quasi in sede.

Passiamo ora alla zona interna i padiglioni. Qui troveremo padiglioni con la classica imbottitura in gomma e rivestimento in similpelle. Motivo interno Nero/Rosso. Driver principali da 40 mm al Neodiminio e secondari da 30 mm per ‘’accedere’’ al sistema e miglioramento del suono/spazialità UBR quando lo vorremmo attivare. Avremo comunque un suono virtualizzato 7.1 Surround.

Patriot-Viper-V370-18

Con l’arrivo del periodo estivo con le Viper V370 avremo anche la possibilità di sostituire i padiglioni con rivestimento in similpelle con quelle, forniti in bundle, e in tessuto traforato per ridurre al minimo la sudorazione. Nel bundle troveremo due padiglioni di ricambio e un raschietto in plastica che ci agevolerà nella sostituzione.

Patriot-Viper-V370-25

Completano le cuffie Patriot Viper V370 un cavo in treccia di tessuto a motivo Nero/Rosso e un cavo USB con connettore placcato oro.

Patriot-Viper-V370-22  Patriot-Viper-V370-23

Prima di passare ad analizzare il software di gestione vi lasciamo con le consuete immagini da diverse angolazioni sul nostro stand nonché della retroilluminazione RGB.

Patriot-Viper-V370-26  Patriot-Viper-V370-27  Patriot-Viper-V370-28  Patriot-Viper-V370-29

Retroilluminazione LED RGB.

Patriot-Viper-V370-LED-1  Patriot-Viper-V370-LED-2  Patriot-Viper-V370-LED-3  Patriot-Viper-V370-LED-4  Patriot-Viper-V370-LED-5


Come già anticipato le Patriot Viper V370 vengono fornite di un software di gestione con cui potremo personalizzare sin nei minimi dettagli la qualità sonora ed eventuali effetti di voce o illuminazione. Una volta prelevato il software di gestione dal sito e installato potremo passare subito alla personalizzazione.

Il software ad una prima occhiata potrebbe sembrare scarno e privo di funzioni ma dopo un veloce remind e analisi vi possiamo confermare che tale software è identico in quasi il 90% delle funzioni a quello che abbiamo visto e hanno i possessori di schede audio dedicate ASUS Xonar Phoebus (ovviamente nelle prime release del software visto che ASUS con le ultime ha aggiornato la GUI). Ovviamente la personalizzazione della grafica in questo caso è dedicata alla serie Viper di Patriot.

Avremo comunque un software organizzato in tre principali Menù posti nel lato sinistro. Questi sono ‘’Speakers’’, ‘’Microphone’’ e infine ‘’Lighting’’. I nomi di tali Menù ci fanno comprendere bene cosa potremo andare a modificare e personalizzare.

Con il primo Menù ‘’Speakers’’ potremo modificare il volume generale delle cuffie nonché cliccando due volte con il tasto sinistro sull’icona accedere alle funzioni principali con cui incrementare notevolmente la qualità audio delle V370. Merito di ciò va comunque ai driver Xear su cui si basa il software e ovviamente le cuffie. Come vediamo dalle immagini a seguire avremo diverse voci Xear con cui modificare i Bassi, il Surround, la gestione delle Voci e così via. Velocemente possiamo dire che passare da un ascolto classico a funzioni avanzate vi farà sentire la differenza.

Patriot-V370-software-1  Patriot-V370-software-2  Patriot-V370-software-3  Patriot-V370-software-4  Patriot-V370-software-5  Patriot-V370-software-6  Patriot-V370-software-7  Patriot-V370-software-8  Patriot-V370-software-9  Patriot-V370-software-10  Patriot-V370-software-11  Patriot-V370-software-12  Patriot-V370-software-13

A seguire il Menù ‘’Microphone’’ con cui avremo le medesime possibilità. Precisamente modificare il volume generale, la frequenza campione e eventualmente abilitare il Morphing vocale con diversi Presets.

Patriot-V370-software-14  Patriot-V370-software-15  Patriot-V370-software-16

Ultimo Menù ‘’Lighting’’ ci permetterà di regolare l’illuminazione RGB scegliendo un colore di nostro interesse e impostare uno dei presenti effetti di luce. Purtroppo non è presente un effetto Cycling con cui variare colore automaticamente.

Patriot-V370-software-17  Patriot-V370-software-18

Per concludere abbiamo le impostazioni più classiche del software di gestione.

Patriot-V370-software-19


Abbiamo dunque eseguito per alcuni giorni i classici test per vedere come si comportavano le Patriot Viper V370. Vediamo nel dettaglio come si sono comportate.

Game

Abbiamo come sempre testato le cuffie con titoli come Battlefield 4, Battlefield 1, Overwatch e Counter Strike: Global Offensive. Le Patriot Viper V370 ci hanno restituito un’ottima esperienza videoludica con spari, effetti e ogni singolo dettaglio delle ambientazioni quanto più realistico possibile. Il bilanciamento di queste cuffie è valido merito anche delle personalizzazione e ottimizzazione tramite il software di gestione. L'isolamento da rumori esterni allo stesso modo buono.

Musica

Discorso anche in questo caso identico a quanto fatto per il Gaming. Abbiamo come sempre messo in riproduzione diversi brani di diverso genere a 320 Kbps e ogni brano ha restituito quanti più effetti e dettagli possibili. Merito di tutto ciò è stato possibile non solo ai driver principali da 40 mm + secondari da 30 mm ma anche alle notevoli impostazioni di ottimizzazione che il software di gestione ci mette a disposizione. Una tra le tante il sistema UBR con annesso switch fisico sulle cuffie. Avremo la possibilità di personalizzare le principali impostazioni proprio come su di una scheda audio dedicata (richiamo alla ASUS Xonar Phoebus). Anche la spazialità è stata interessante con alcune voci abilitate. Ovviamente la limitazione per i veri audiofili sarà la connessione USB che non fornirà le medesime prestazioni aventi con jack.

Ergonomia

Per quanto riguarda l’ergonomia dobbiamo dire che le Patriot Viper V370 sono risultate essere cuffie valide e per nulla fastidiose. Il peso è di circa 385 g non sarà di nessun problema grazie anche alle buone imbottiture di cui l’headset è stato dotato. Come in ogni altro headset da gaming che si rispetti potremo inoltre variare l’ampiezza delle cuffie grazie ai diversi Step per la regolazione messici a disposizione. Insomma un valido headset.

Microfono

Il microfono delle Patriot Viper V370 è risultato buono e avremo in più qualche effetto di Morphing vocale con cui fare qualche genuino scherzo o per farsi due risate in compagnia nei consueti software di chat vocale quali Team Speak, Skype, Discord e così via.


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle Prestazioni sonore valide grazie ai duplici Driver da 40 mm + 30 mm in unione al software di gestione e sistema UBR.
Qualità 4,5 stelle Struttura, comfort e qualità buona.
Design 4,5 stelle Design complessivo elegante e classico ma personalizzato grazie alla retroilluminazione RGB.
Prezzo 4,5 stelle Prezzo di circa 60€. Buono per quanto offerto.
Complessivo 4,5 stelle  

         

Concludendo la recensione delle Patriot Viper V370 possiamo dire che Patriot ha svolto un ottimo lavoro con il modello di punta della serie V per quanto riguarda gli Headset da Gaming. Le Patriot Viper V370 offrono un design classico e elegante a cui è stato aggiunto un tocco di personalizzazione grazie alla retroilluminazione RGB.

Discordo prestazioni sonore è altrettanto valido grazie a Driver principali da 40 mm a cui sono stati aggiunti Driver secondari da 30 mm per sfruttare il sistema Ultra Bass Response (UBR) di cui le Viper V370 sono state dotate.  

Il sistema UBR è solo parte dell’esperienza sonora ottenibile dalle Viper V370 visto che il software di gestione che accompagnerà le cuffie sarà pieno di voci e impostazioni atte a migliorare complessivamente l’esperienza sonora.

Le Patriot Viper V370 vengono proposte ad un prezzo di circa 60 € che per quello che abbiamo visto e avete letto sicuramente potranno essere una scelta da considerare.

Pro

Contro

Si Ringrazia Patriot per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum