Tags: reviewrecensionehannspreeHannspree HannspadHannspadMTK8382 QuadcoreMali 400-MP1

hannspad01Difficilmente capita di trovare, sul mercato europeo, dei tablet con capacità dual sim. Oggi però vi proponiamo la recensione dell'HannsPad 10.1" 3G HD, tablet commercializzato da Hannspree che fa della capacità dual sim la propria caratteristica distintiva.

La linea di tablet Hannspree di compone di diversi prodotti, tra questi:HannsPad 10.1" 3G HD, HannsPad 10.1" HD ed HannsPad 8" 3G HD.

 

 

 

Hannspree logo

Hannspree è un produttore globale di elettronica di consumo, specializzata in tecnologie audiovisive. Il brand appartiene al Gruppo HannStar Display Corporation (“HannStar”), con sede a Taipei, Taiwan, uno dei più grandi produttori al mondo di pannelli LCD (TFT-LCD). Il marchio Hannspree è stato creato da HannStar® nel 2006 per proporre una gamma di prodotti orientati al mercato di elettronica di consumo di alta qualità, dal design estremamente innovativo e basati su tecnologia di ultima generazione. Una strategia vincente che ha permesso alla società di trasferire con successo la sua esperienza nella progettazione di prodotti di elettronica di consumo in linea con la domanda del mercato.

Con il brand Hannspree®, l’azienda offre un catalogo di Tablet PC e di Monitor Touch ad ampio schermo con tecnologie proprietarie avanzate che vantano schermi di HannsTouch - società controllata di Hannstar - uno dei più grandi produttori in tutto il mondo di touch screen. L’importante eredità tecnologica a livello mondiale e le diverse sinergie del Gruppo nel business hi-tech, hanno permesso di ottenere una posizione di leadership nel mercato globale dei Display e di proporre anche una gamma completa e dal design innovativo di monitor con il brand HannsG, che soddisfa le esigenze più specifiche nel segmento consumer, SOHO e professionale.

 

Vi lasciamo subito alla nostra video recensione:

.be">

 


Hardware, confezione, bundle

Come al solito, prima di cominciare con la recensione vera e propria, diamo uno sguardo alle caratteristiche tecniche ed al bundle offerto con il dispositivo.
In termini hardware queste sono le specifiche del tablet:

 

Per quanto riguarda la confezione ed il bundle, esso si rivela in linea con quanto offrono gli altri produttori. In questo caso Hannspree ha scelto di includere un paio di adattatori per il caricabatteria (in modo da poter utilizzare sia le prese italiane che quelle UK per esempio) ed in tal senso la presenza degli adattatori compensa l'assenza delle cuffie. Altra nota positiva è rappresentata dal fatto che il caricabatteria ha un cavo microusb integrato. Nonostante ciò il produttore ha comunque inserito un ulteriore cavo usb-microusb in modo da poter collegare il dispositivo al computer; quest'ultimo cavetto purtroppo si rivela molto corto e davvero scomodo.

hannspad01 hannspad02 hannspad03


 Analisi Costruttiva

Cominciamo la recensione vera e propria con l'analisi costruttiva del prodotto. Il tablet presenta un display da 10.1" perciò le dimensioni non sono di certo contenute, anche le cornici non sono ridotte al minimo come quelle dei tablet di fascia alta tuttavia in termini costruttivi la qualità risulta più che accettabile.
Il retro del prodotto è realizzato in plastica perfettamente liscia e non gommata come quella presente su moltissimi altri devices; la plastica lascia poi spazio ad una sottile cornice metallica che avvolge i lati del tablet. Questo tipo di struttura conferisce rigidità e solidità all'insieme, inoltre contribuisce a migliorare la resistenza del dispositivo in caso di urti accidentali.

hannspad04 hannspad05 hannspad07

 

Sono due gli appunti da fare nella valutazione costruttiva del prodotto. Il primo riguarda gli speaker che sono due e sono posti entrambi all’incirca nella stessa posizione, nei pressi del lato destro del tablet. Questa scelta fa sì che l’utente abbia una netta percezione del punto esatto dal quale arriva l’audio, sensazione paragonabile a quella che si avrebbe posizionando entrambi gli altoparlanti stereo di un impianto audio alla propria destra o alla propria sinistra. Questo difetto non comporta una diminuzione nella qualità del suono emesso ma diminuisce il comfort dell’utente in fase di ascolto utilizzando il tablet in modalità landscape.
Il secondo appunto che possiamo muovere ad Hannspree è incentrato sulla porzione di cover rimovibile che ricopre gli slot delle SIM e della microSD. L’apertura della cover, che ricopre l’intero lato sinistro del tablet, non risulta difficoltosa tuttavia il componente stesso sembra realizzato con plastica eccessivamente delicata; forse basterebbe aumentarne leggermente lo spessore.
Il livello costruttivo, comunque, si rivela complessivamente più che adeguato per questa tipologia di prodotto anche se sarebbe consigliabile sistemare il posizionamento degli speaker.

hannspad06 hannspad09 hannspad13


Analisi Software

Passiamo finalmente all’analisi del comparto software. Come abbiamo già avuto modo di spiegare nella recensione dello smartphone SN50MC1, anche in questo caso Hannspree non ha modificato in alcun modo il sistema operativo quindi sul tablet troviamo Android 4.4.2 in versione sostanzialmente stock. Questa scelta consente di mantenere pulito e leggero il sistema operativo, le apps preinstallate sono poche e soprattutto poco invasive.

    Screenshot 2014-12-15-13-20-31 Screenshot 2014-12-15-13-22-01 Screenshot 2014-12-15-13-20-23

Un OS pulito e minimale è fondamentale per mantenere delle buone prestazioni nel tempo; spesso infatti tutti i dispositivi, dai computer agli smartphone, tendono a rallentare proprio perché il sistema operativo si appesantisce di software e file inutili.
Il mancato intervento sul codice del sistema operativo implica però anche l’assenza di ottimizzazione, non aspettatevi dunque feautures particolari a livello software; tutto è ridotto al minimo indispensabile e se vorrete espandere le funzionalità di questo tablet dovrete rivolgervi alle apps del Play Store.


Fotocamera, Multimedia

Dedichiamo questa parte della recensione all’analisi del tablet in ambito multimediale.
Partendo dal comparto fotografico, troviamo un set di fotocamere che rasentano il minimo sindacale in termini di qualità. Questo tablet è venduto a circa 200€ dunque per questo prezzo non si può pretendere più di tanto, soprattutto considerando anche il fatto che il dispositivo è dotato di capacità dual SIM.
Gli scatti offerti da entrambe le fotocamere sono appena sufficienti, nel senso che difficilmente si poteva fare di più su un prodotto con queste caratteristiche venduto a questo prezzo. Come si è soliti fare sui tablet il comparto fotografico è stato particolarmente sacrificato in modo da contenere i costi e non ci sentiamo assolutamente di criticare Hannspree per questa scelta.

hannspad08 IMG 20141215_140738 IMG 20141215_140916

Spostandoci sul comparto audio\video riprendiamo brevemente le considerazioni già espresse a pagina 2. L’audio è di buona qualità ed il volume degli speaker posteriori più che sufficiente, gli speaker andrebbero però riposizionati in modo da migliorare l’esperienza di ascolto. In termini di resa a video bisogna ammettere che il pannello IPS da 10.1” non è dei più definiti; la risoluzione di 1280x800 ritengo sia il minimo sindacale per ottenere dei risultati decenti su schermi di queste dimensioni, ovviamente un pannello Full HD avrebbe fatto tutt’altra figura. Con questo non intendo dire che il display sia di bassa qualità, tutt’altro. Lo schermo infatti offre colori più che buoni e angoli di visione assolutamente soddisfacenti; forse il livello di luminosità massima è leggermente basso ma nel complesso si tratta di un display pienamente in linea con gli standard del mercato su questa fascia di prezzo.
Concludiamo con un paio di considerazioni riguardanti il gaming. Questo tablet monta una CPU quad-core Mediatek 6582 con GPU Mali-400, non stiamo parlando dell’hardware più potente in commercio però il dispositivo non ha problemi particolari con i videogiochi. Come avrete già capito non è possibile pretendere un livello di dettaglio eccezionale e bisogna accettare qualche compromesso ma, anche grazie alla risoluzione del display che non è eccessivamente spinta, le prestazioni in ambito gaming sono più che accettabili.


Display, autonomia, prestazioni

Chiudiamo la recensione con le nostre opinioni relative a display, autonomia e prestazioni nell’utilizzo quotidiano.

Come già espresso nella pagina precedente, il display non è caratterizzato da una risoluzione estremamente elevata tuttavia offre colori naturali e ottimi angoli di visione. La risoluzione non elevatissima contribuisce a mantenere le prestazioni su un buon livello anche nei videogiochi garantendo comunque la possibilità di godersi senza problemi filmati in alta e altissima risoluzione.
Per quanto riguarda il capitolo autonomia non siamo rimasti sorpresi del comportamento della batteria. L’autonomia si attesta su valori accettabili garantendo senza problemi un paio di giorni di utilizzo medio ma non raggiunge i livelli eccezionali toccati da un altro prodotto di Hannspree, l’SN50MC1. Con un utilizzo intenso il tablet non supererà la giornata, tuttavia si riescono a raggiungere senza problemi le 5 ore di schermo acceso sfruttando il dispositivo in maniera intensiva per la riproduzione video. La batteria dunque non stupisce e non delude, semplicemente si colloca nella media degli altri dispositivi di pari livello.

Screenshot 2014-11-16-09-36-03 Screenshot 2014-11-29-13-36-01

Parliamo infine delle prestazioni di questo tablet. La CPU quad-core di Mediatek non è sicuramente la più prestante sul mercato tuttavia riesce a garantire prestazioni soddisfacenti nell’utilizzo quotidiano. Raramente abbiamo notato lag ed incertezze del dispositivo, in ogni caso queste mancanze sono probabilmente imputabili alla presenza di un solo GB di memoria RAM; il minimo sindacale al giorno d’oggi. Di seguito riportiamo i risultati totalizzati nei nostri benchmark di rito.

Screenshot 2014-12-15-13-45-37  Screenshot 2014-12-15-14-04-03 Screenshot 2014-12-15-14-00-36


Conclusioni

 

argento

 

Design 4 stelle Nulla di stravagante, classico e vincente
Qualità costruttiva 4 stelle Più che buona, in linea con la concorrenza
Display 4 stelle Nella media della concorrenza
Prestazioni 4 stelle Buone, qualche sporadica incertezza
Fotocamera 3,5 stelle Entrambe economiche ma adatte ad un tablet
Audio 4 stelle Volume adeguato, qualità buona
Autonomia 4 stelle Nella media, comunque soddisfacente
Prezzo 4 stelle Complessivamente buono, da rivedere se si vuol rendere il prodotto ancor più appetibile
Complessivo 4 stelle  

 

L’HannsPad 10.1” 3G si rivela un tablet completo in grado di soddisfare senza problemi l’utente medio. La spesa di 200€ non è eccessiva se si considera il doppio slot SIM tuttavia il dispositivo potrebbe essere ulteriormente migliorato. A questa cifra non rappresenta di certo un best buy ma potrebbe diventarlo con alcuni accorgimenti (upgrade hardware o taglio di prezzo).

 

Si ringrazia Hannspree per aver fornito il sample
Matteo Fornero